2 MODULI INTERATTIVI, MATTINA E POMERIGGIO DI DOMENICA 9 FEBBRAIO ore 10:00-17:15

MODULO 1 – LE BASI DELLA CNV Domenica 9 febbraio ore 10:00-13:00 a cura di Marisa Caccioppoli

Le parole possono stimolare sentimenti di avversione, di dolore, o sentimenti di incoraggiamento, di fiducia.

Quante volte ci sentiamo scoraggiati dal non comprendere o non sentirci compresi, non avere le idee chiare su cosa vogliamo e riuscire ad esprimerlo chiaramente, oppure ci succede di sentirci arrabbiati, frustrati e vorremmo trovare un modo per esprimere ciò che sentiamo senza ferire l’altro.
Possiamo imparare a connetterci con noi stessi prima di esprimerci, avere cura di quello che sentiamo, del come lo diciamo ed essere sicuri che l’altro lo abbia compreso, possiamo, inoltre, avere la stessa cura nell’ascoltare come si sente l’altro al di là delle parole che esprime e chiedere un riscontro sulla nostra comprensione.
Inizia così la “danza della comunicazione” secondo l’approccio di Marshall Rosenberg, fondatore del The Center for Nonviolent Communication CNVC USA.
Per la partecipazione a questo modulo non è richiesta nessuna esperienza precedente di CNV

MODULO 2 – DIALOGARE CON EMPATIA NELLA VITA DI TUTTI I GIORNI Domenica 9 febbraio ore 14:15-17:15 a cura di Angela Attianese

“L’empatia è una comprensione rispettosa di ciò che gli altri stanno sperimentando. Invece di offrire empatia abbiamo una forte urgenza di dare consigli e rassicurazioni e di spiegare la nostra posizione o i nostri sentimenti. L’empatia, tuttavia, invita a svuotare la nostra mente e ad ascoltare gli altri con il nostro completo essere”. Marshall Rosenberg

Come possiamo ricevere i messaggi degli altri ascoltando in un modo che “arricchisce la vita”? L’empatia tocca un bisogno molto profondo di noi esseri umani, quello di essere ascoltati senza essere giudicati e di stare in contatto con i propri sentimenti e bisogni per il tempo che serve.
L’empatia è un particolare tipo di presenza e comprensione rispettosa dell’altra persona. A prescindere dalle parole che l’altro usa per comunicare quello che vive e che è importante per lui o lei, noi siamo in una posizione di ascolto, con una presenza aperta e rispettosa di quello che l’altro manifesta e se lo riteniamo opportuno, riflettiamo all’altra persona i suoi sentimenti e bisogni sotto forma di domanda.
La formazione sarà incentrata sull’uso del dialogo empatico nella vita di tuti i giorni. Attraverso giochi ed esercizi ci alleneremo a riappropriarci di un linguaggio che favorisce dell’empatia.
Per la partecipazione a questo modulo è richiesta la partecipazione anche al modulo 1 oppure una precedente frequenza di un seminario introduttivo alla CNV.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE
35€ euro a persona solo modulo del mattino o solo modulo pomeriggio.
25€ a persona per chi viene in coppia o famiglia (1 modulo).
50€ euro a persona mattino e pomeriggio insieme.

Se il costo dovesse essere l’unico impedimento alla partecipazione mettetevi in contatto per esplorare possibili soluzioni.

INFO E PRENOTAZIONI
Angela: 348 3849546 – angela@giraffe-cnv.it
Marisa: 328 6472239 – marisa.caccioppoli@gmail.com

Angela Attianese è formatrice e facilitatrice in Comunicazione Nonviolenta certificata a livello internazionale dal CNVC (www.cnvc.org).
Marisa Caccioppoli è formatrice e facilitatrice in comunicazione empatica nonviolenta in training per la certificazione internazionale con il CNVC, da anni si occupa di promuovere una cultura di pace attraverso progetti nelle scuole.

Per confermare l’iscrizione è richiesto il pagamento del corso. Per info sul pagamento e prenotazioni scrivere a angela@giraffe-cnv.it

Il seminario si svolge presso il Centro studi e ricerche Anistemi e Connessioni, via Raffaele Morghen, 92 Napoli.

A questo link si trovano tutte le informazioni su corsi e seminari di Giraffe-CNV.